Wi-fi Direct: quali sono i reali vantaggi

Wi-fi Direct Wi-fi Direct Credits by: abbonamentotelefonico.it
Oggi scopriamo cos'è e come funziona il Wi-fi Direct: un modo rapido e veloce per gestire la condivisione dei nostri file!
 
Nei nostri smartphone e, più in generale, nei nostri devices di ultima generazione, ci sono mille modi diversi per condividere i file: bluetooth, NFC, e come abbiamo imparato a conoscere e la tecnologia DLNA. Oggi, però, parleremo di un altro standard di connettività, forse meno conosciuto, il Wi-fi Direct.

Wi-fi Direct: simile ma non uguale al classico wi-fi 

Tecnicamente il Wi-fi Direct è uno standard per la tecnologia Wi-fi che permette a due dispositivi di comunicare e scambiarsi informazioni. Mentre, però, il Wi-fi tradizionale utilizza un router per comunicare e gestire le informazioni dei vari dispositivi, questa tecnologia prevede lo scambio diretto di informazioni e dati senza ausilio di devices esterni (un pò come il bluetooth).

I punti a favore di Wi-fi Direct

Wi-fi Direct non è molto diverso dal classico Wi-fi e non ha funzioni rivoluzionarie rispetto al bluetooth. Perchè utilizzare Wi-fi Direct? i motivi solo principalmente due:
  • Prestazioni superiori a bluetooth 
  • Facilità e immediatezza di utilizzo

Come detto Wi-fi direct non utilizza un router o un dispositivo centrale con tecnologia p2p. Infatti Wi-fi Direct utilizza una tecnologia punto a punto che velocizza il funzionamento. Infine, il Wi-fi Direct è anche più facile da realizzare e installallare sui dispositivi. Basterà una semplice scheda wi-fi e non un chip con caratteristiche particolari come bluetooth o NFC. 

Come utilizzare wi-fi direct

Per utilizzare Wi-fi Direct basterà trovare l'impostazione sullo smartphone e attivarla (di solito presente nelle impostazioni della connettività). Dall'altra parte anche il secondo dispositivo (o il terzo se presente) dovrà essere impostato con Wi-fi Direct. La forza di questa tecnologia è l'assoluta semplicità, infatti non sarà neanche necessario inserire una password (a discapito forse di un pò di sicurezza).

Differenze tra wifi-direct e DLNA

Ma a questo punto la domanda sorge spontanea. Qual'è la differenza tra Wi-fi Direct e DLNA?
Per prima cosa, come ampiamente spiegato, DLNA connette i dispositivi collegati alla stessa rete wi-fi (gestita da router o access point) mentre wi-fi Direct no. Inoltre, il DLNA è una sorta di collaborazione tra i grandi brand mentre il Wi-fi Direct non è altro che un sevizio singolo. Quindi se DLNA è un agglomerati di servizi, il Wi-fi Direct è uno di questi servizi.

Qual'è l'utilizzo migliore di Wi-fi Direct?

Se con il bluetooth si possono scambiare foto e documenti, se con NFC si effettuano pagamenti istantanei, con Wi-fi Direct si possono attivare funzioni al volo senza necessariamente essere connessi alla stessa Wi-fi. Un esempio calzante potrebbe essere lanciare la stampa di un documento presente sullo smartphone (origine del file) tramite una stampate wi-fi collegata, come lo smartphone, a Wi-fi Direct. 

Nulla di veramente rivoluzionario insomma ma un'alternativa comoda e veloce al classico bluetooth.

Read 129 times
Go to top