Selfies e Tecnologia

What an honor! Thanks for the #selfie, @BarackObama What an honor! Thanks for the #selfie, @BarackObama David Ortiz

Ognuno di noi ha sicuramente sentito parlare della nuova moda dei Selfies. Ecco i motivi per cui questa tendenza è diventata così massiccia.

#Selfies

Selfie - Oxford Dictionaries
Selfie - Oxford Dictionaries

La storia del selfie è strettamente legata alla crescita della tecnologia e del culto della celebrità. 
Il primo uso documentato del termine è stato nel 2002 quando uno studente australiano anonimo ha postato una foto del suo labbro spaccato dopo una festa e ubriaco aveva commentato l'accaduto scrivendo: "Mi dispiace per la messa a fuoco, è stato un selfie".

In poche parole si tratta di scattare una foto rappresentante se stessi, attraverso la fotocamera di un dispositivo mobile e condividere tale elaborato in rete al fine di rendere partecipi gli eventuali amici e/o conoscenti di particolari momenti della propria vita.
Le pose invece vanno da quelle più semplici e classiche, ad altre più improbabili, spinte e stravaganti. Basta cercare selfie su Google per averne un'idea! 

Mania del Selfie

Tale moda si è diffusa a macchia d’olio, tanto da essere riconosciuta parola dell’anno dal prestigioso Oxford Dictionary.
Recentemente, negli USA, è stata condotto uno studio dall’American Psychiatric Association, la quale afferma che coloro che hanno una mania ossessiva di Selfies, soffrono in realtà di un disturbo mentale: "mancanza di autostima e lacune della propria intimità".
È stato dimostrato, che alcuni soggetti hanno una necessità fisica, un impulso ossessivo nel generare autoscatti, al solo fine di pubblicarli in rete, per poi ammirare il numero dei likes, ovvero sapere a quante persone è piaciuto quel determinato scatto.
I selfitis cronici (coloro che effettuano moltissimi selfies), sentono il bisogno incontrollato di auto-fotografarsi più volte in una medesima giornata e di postare tale elaborato online.
Per ora, gli psichiatri statunitensi riconoscono questa mania come disturbo mentale, e non esiste una cura.

Perchè scattarsi un Selfie

- Per ottenere l'attenzione di quante più persone possibili: ormai si sa, alla gente piace farsi notare sui social media, e tutti quei "mi piace" e commenti da amici sono un modo semplice e veloce per ricevere i complimenti e aumentare il proprio ego;

- Per ottenere una spinta di autostima: probabilmente il motivo principale per cui i giovani sono i leader di questa tendenza. Oltre ad essere perennemente collegati al web, hanno anche più problemi di autostima;

- Per mostrare: è la natura umana voler mostrare i propri grandi successi. Quando ti senti bene con te stesso è fin troppo facile usare il telefono per documentare tutto attraverso uno (o più) selfies;

- Per ottenere l'attenzione di una determinata persona;

- Per noia: ci sono persone che si annoiano al lavoro, a scuola, in casa e ahimè anche nel bagno. Alcune persone si scattano i selfies perché non hanno nient'altro di meglio da fare;

- Perché i social media sono divertenti: usare i social media equivale ad essere sociale!
Come essere sociale ai giorni d'oggi? Caricando il maggior numero di selfies possibile!

Alcune persone non hanno bisogno di una ragione per farlo, lo fanno semplicemente perché a loro piace, perchè è divertente, ed è un modo intelligente per documentare la propria vita.

Risposta ai selfies, nuove Applicazioni per Android e iOS

Ovviamente, come è giusto che sia, le più famose case produttrici di Smartphone, hanno ritenuto necessario adeguarsi alle mode odierne ben pensando di ideare un’applicazione che potrebbe conquistare l’interesse di molti appassionati di tale moda.

Tale App, FrontBack, consente l’utilizzo di entrambe le fotocamere presenti negli smatphone.
Sostanzialmente i Selfities impugnano lo smathphone e scattano una fotografia con la fotocamera posteriore, ottenendo dunque una fotografia di un paesaggio, di un monumento importante, o per l’appunto di qualsiasi altra cosa stuzzichi la fantasia. Al tempo stesso però, l'applicazione scatta una seconda fotografia con la fotocamera frontale.
Il compito di questa nuova app dunque è quella di prendere le due fotografie e unirle insieme per ottenere un’unica foto che ritrae l’individuo ma al tempo stesso anche un paesaggio o un monumento nello sfondo.
Probabilmente quest'applicazione tornerà utile ai turisti, che potranno pubblicare i loro selfie insieme a degli sfondi unici.

Get it on Google Play itunes

E tu? Sei un tipo da Selfies?



Read 2931 times
Go to top