MWC 2015: tutte le novità tecnologiche sono qui!!

novità tecnlogiche al MWC 2015 novità tecnlogiche al MWC 2015
Il Mobile Word Congress è una manifestazione dedicata alle novità tecnologiche e si svolge ogni anno nel mese di Marzo a Barcellona. In questo post vi elencheremo i principali prodotti usciti nella manifestazione appena conclusa: il MWC 2015.

Il MWC 2015 di Barcellona si è svolto dal 2 al 5 Marzo e ha visto nascere due modelli top di gamma il Samsung Galaxy S6 (e versione Edge) e l'HTC One m9. Per entrambi, abbiamo già fatto un'approfondimento e vi rimando ai rispettivi post. Oggi parleremo di tutte le altre novità presentate alla kermesse.

Partiamo da Sony che non ha presentato il suo nuovo top di gamma (i rumors parlano di una presentazione ancora lontana), ma uno smartphone middle level davvero interessante e il suo nuovo tablet davvero eccellente.

Novità tecnologiche al MWC 2015: Sony Xperia M4 Aqua e Sony Xperia Z4 Tablet

Sony non avrà presentato il suo top di gamma, ma i due principali prodotti esposti al MWC 2015 sono davvero buoni.
Il primo è uno smartphone con una caratteristica davvero interessante. Già dal nome si evince che il Sony Xperia M4 Aqua è super impermeabile. Andiamolo a scoprire nel dettaglio.

Sony Xperia M4 Aqua: specifiche tecniche

- Display da 5 pollici per una risoluzione da 720x1280 pixel (294 ppi);
- Processore octa-core Qualcomm Snapdragon 615 MSM8939 (quad-core 1.5 Ghz + quad-core 1.0 Ghz) ed architettura 64 bit;
- GPU adreno 405;
- RAM di 2GB;
- Fotocamere: frontale 5 megapixel e posteriore da 13 megapixel;
- Sistema operativo android 5.0 lollipop;
- certificazioni IP68 che rende utilizzabile lo smartphone sott'acqua fino a 1,5 m di profondità per una durata di circa 30 minuti;
- Batteria da 2400 mAh;

Come sempre Sony sa quello che fa, peccato per la memoria massima di 32 GB, per il resto, rapporto qualità prezzo davvero interessante. Sony Xperia M4 Aqua verrà commercializzato in Italia questa primavera ad un prezzo vicino ai 299 euro. Ottima la certificazione per gli scatti subacquei. Andiamo ora a scoprire il tablet presentato da Sony al MWC 2015.

Sony Xperia Z4 Tablet: specifiche tecniche

Sony conclude la kermesse con il botto. Presenta, infatti, un gran tablet sotto ogni punto di vista. Scopriamone le caratteristiche.

- Display da 10.1 pollici per una risoluzione davvero ottima di 2560x1600 pixel (299 ppi);
- Processore Otca-core Qualcomm Snapdragon MSM8994 810 (quad-core 1.5 Ghz + quad-core 2 Ghz)ed architettura 64 bit;
- GPU adreno 430;
- RAM da 3 GB;
- Fotocamere: frontale da 5.1 megapixel e posteriore da 8.1 megapixel;
- Sistema operativo Android 5.0 Lollipop;
- Batteria con tecnologia LIPO da 6000 mAh;
- Certificazioni IP 65 e IP 68 per la resistenza ad acqua e polvere;

Insomma, un tablet completo, resistente e di alto profilo, forse, tra i migliori in commercio. Non manca nulla al Sony Xperia Z4 Tablet, che è il degno erede del Sony Xperia Z2 tablet. Il prezzo di Sony Xperia Z4 Tablet è comunque alto: 549 euro (con la versione 4G addirittura a 649 euro). Il prezzo aumenta se si considerano gli ottimi accessori disponibili. Con la tastiera bluetooth si arriva a 659 euro (e ben 759 euro in versione 4G). In Italia sarà disponibile da quest'estate. Già disponibile nello store on-line ufficiale di Sony.


Lasciamo Sony e concentriamoci su un altro protagonista del MWC 2015: Lenovo.

Novità tecnologiche al MWC 2015: Lenovo Vibe Shot

Lenovo ha presentato al MWC 2015 molti dispositivi, ma il più interessante è senza dubbio lo smartphone-fotocamera.

Lenovo Vibe Shot: specifiche tecniche

- Processore Otca-core Qualcomm Snapdragon 615 a 1,7 GHz;
- RAM da 3 GB;
- Display da 5 pollici con risoluzione full HD;
- Fotocamere: frontale da 5.1 megapixel e posteriore da 8.1 megapixel;
- Sistema operativo Android 5.0 Lollipop;
- Batteria da 2.900 mAh;

La particolarità di questo dispositivo sta nel comparto fotografico. Lo smartphone è ottimizzato per scattare foto in orizzontale. Nella back cover è posizionato un super sensore full frame in 16:9 da 16 megapixel adatto a scatti anche con scarsa luminosità. Lenovo  Vibe Shot dispone di un flash tricolor e OIS ad infrarossi. La fotocamera frontale monta un sensore da 8 megapixel.

Il prezzo di Lenovo Vibe Shot sarà di 349 dollari e sarà disponibile in Italia a partire da Giugno.

Lenovo al MWC 2015: non solo Vibe shot, ma anche Lenovo A7000 e tre nuovi tablet

Lenovo al MWC 2015 ha presentato anche altri prodotti degni di nota:

- Lenovo A7000: è uno smartphone dalla caratteristica unica al mondo: è il primo smartphone al mondo con tecnologia Dolby Atmos con un'amplificazione audio multi-direzionale davvero pazzesca. Ottimo il rapporto qualità-prezzo per uno smartphone che prevede un display da 5.5 pollici, fotocamera posteriore da 8 megapixel e fotocamera frontale da 5 megapixel, a soli 169 dollari.
- Lenovo TAB 2 A8: entry level da 8 pollici, anch'esso equipaggiato con tecnologia Dolby Atmos, proposto a partire da Giugno al prezzo di circa 129 dollari;
- Lenovo A10-70: anche questo modello prevede la tecnologia Dolby Atmos, sarà disponibile da Aprile a 199 dollari;

- Lenovo Ideapad MIIX 300: un modello con sistema operativo Windows 8.1 proposto da Giugno a 149 dollari;

Lasciamo Lenovo e concentriamoci su LG.

Novità tecnologiche al MWC 2015: LG rinnova tutta la gamma smartphone

LG non presenta il proprio top di gamma LG G4 (dovremo attendere solo poche settimane), ma rinnova tutta la gamma medio-bassa di smartphone e annuncia quattro nuovi smartphone:

 Joy, Spirit, Leon e Magna.

LG Joy, LG Spirit, LG Leon e LG Magna: specifiche tecniche

Le caratteristiche dei quattro modelli sono simili.

LG Joy

- Display da 4 pollici (233 ppi);
- Processore dual-core 1,2 GHz;
- RAM da 512 MB;
- Batteria da 1900 MAh;
- 4 GB di memoria interna, espandibili;

Il prezzo non è chiaro, si dovrebbe restare sui 100 euro. 

LG Leon

- Display da 4.5 pollici (220 ppi);
- Processore dual-core 1,3 GHz;
- RAM da 1 GB;
- Batteria (non all'altezza) da 1900 MAh;
- 8 GB di memoria interna, espandibili;

Non abbiamo conferme sul prezzo (speriamo non superiore ai 200 euro).

LG Spirit

- Processore quad-core da 1,3 GHz;
- 1 GB di RAM:
- 8 GB di memoria interna, espandibili;
- Fotocamere da 8 megapixel (quella posteriore) e 1 megapixel (quella posteriore);
- Batteria da 2100 MAh;

Finalmente un buon prodotto con rapporto qualità-prezzo molto buona: 179-199 euro circa.

LG Magna

- Display da 5 pollici HD (294 ppi), leggermente curvato (come LG Spirit);
- Processore quad-core da 1,3 GHz;
- 1 GB RAM;
- 8 GB di memoria interna, espandibili;
- Fotocamere da 8 megapixel (quella posteriore) e 5 megapixel (quella frontale); 
- Batteria da 2540 mAh;

Simile a LG Spirit, LG Magna è un buon prodotto che chiude il poker di smartphone presentati da LG al MWC 2015. Il prezzo sarà fissato sui 200 euro circa.

Tra i quattro modelli, LG Spirit è quello che, sicuramente, ha da dire di più sopratutto per il rapporto qualità-prezzo decisamente buono.

Lasciamo LG e soffermiamoci su un prodotto molto particolare dell'azienda cinese Meizu: Meizu MX4 Ubuntu edition.

Novità tecnologiche al MWC 2015: Meizu MX4 Ubuntu edition

Nello stand di Canonical (come sappiamo l'azienda che sta dietro a Ubuntu) troviamo una sorpresa. Una nuova versione del famoso smartphone Meizu MX4 questa volta in versione Ubuntu Phone.

Riepiloghiamo brevemente le caratteristiche dello smartphone sottolineando, però, la differenza fondamentale: Meizu MX4 Ubuntu edition è il secondo smartphone con a bordo Ubuntu Touch dopo Aquaris E 4.5 Ubuntu edition (di cui abbiamo già parlato).

Meizu MX4 Ubuntu edition: caratteristiche tecniche

- Display da 5.36 pollici full HD+ (in 5:3) con risoluzione di 1920x1152 pixel;
- Processore MediaTek MT6595 octa-core (4 core a 2,2 GHz di frequenza e 4 core a 1,7 GHz);
- 2 GB di RAM;
- Fotocamera da ben 20 megapixel (tutt'altro che performante);
- Batteria da 3100 mAh;

La parte più interessante di questo smartphone (già uscito ormai da mesi) è il sistema operativo: Ubuntu Touch. Come già visto, prevede tutte le caratteristiche di Ubuntu dagli "scope" ai bordi magici. Ubuntu sta davvero facendo le cose nel migliore dei modi e non ci stupiremmo troppo se presto prendesse forma uno smartphone Ubuntu touch con un brand davvero importante.

Ecco il video dell'anteprima di Meixu MX4 con a bordo Ubuntu touch.

Restiamo in Cina e parliamo di Xiaomi.

Novità tecnologiche al MWC 2015: La action-cam di Xiaomi sfida GoPro

Oltre ad interessanti accessori smart home, Xiaomi non ha ufficializzato molti prodotti. Uno di questi, però, ha catalizzato tutta l'attenzione per come è stato presentato e per il suo rapporto qualità-prezzo.

Xiaomi Yi e il gatto fotoreporter

La action cam Yi di Xiaomi presenta caratteristiche davvero buone sfidando niente meno che GoPro Hero.

- Registrazione video a 1080p a 60 frame per secondo;
- 64GB di memoria;
- Pesa solo 72 grammi;
- Obiettivo grandangolare da 155 gradi;
- Fotocamera da 16 megapixel con sensore SOny;
- Wifi;
- 3D noise reduction
- Possibilità di utilizzare la action cam fino a 40 metri sott'acqua;

Inoltre, gli accessori che vengono venduti separatamente, prevedono anche un'imbragatura per gatto (diventata ovviamente la copertina di questo prodotto). Il prezzo di Xiaomi Yi è di soli 64 dollari (contro gli oltre 130 di GoPro).

Ancora Cina con Huawei.

Novità tecnologiche al MWC 2015: Huawei tra smartwatch e smartphone

Le novità di Huawei sono principalmente due: un nuovo smartwatch definito Huawei Watch in vetro zaffiro e un nuovo smartphone super entry-level dalle caratteristiche davvero buone. Scopriamo il secondo.

Huawei Y3: Huawei reinventa l'entry-level

Ecco le caratteristiche tecniche di un modello davvero ben riuscito della casa cinese.

- Display da 4 pollici con risoluzione da 854x480 pixel;
- Processore MediaTek quad-core da 1.3 Ghz;
- 1 GB di RAM!!;
- Memoria interna da 4 GB;
- Fotocamere: posteriore da 5 megapixel e flash led, anteriore da 2 megapixel;
- Dual sim android;
- Sistema operativo che si ferma a kitkat;

- Batteria da 1730 mAh;

Huawei Y3 non è uno smartphone top di gamma ma garantisce buone prestazioni, soprattutto grazie al GB di RAM (e non i soli 512 MB della fascia entry-level). Questo nuovo modello si mette in competizione con gli smartphone di Android One sopratutto per il prezzo molto accessibile: solo 79 euro!!

Prima di scoprire altri gioielli presentati al MWC 2015, torniamo a parlare di HTC e Samsung. Oltre al Samsung Galaxy S6 (e Edge) e all'M9 le due grandi aziende hanno presentato anche due visori per la virtual reality scopriamoli insieme.

Samsung Gear VR e HTC Vive: il mercato della VR entra nel vivo

Samsung e HTC hanno dominato l'evento presentando i loro top di gamma. Il mercato della VR però, è in piena espansione e nel corso delle due conferenze stampa, ecco i rispettivi visori delle due aziende.

Samsung Gear VR: caratteristiche tecniche

Samsung Gear VR Innovator Edition è la rivisitazione del precedente modello ottimizzato per Samsung Galaxy S6.

- Angolo di visione 96°;

- Dimensioni ridotte rispetto alla versione precedente (15%);
- Accelerometro;
- Giroscopio;
- Sensore di prossimità;
- Va utilizzato con Samsung Galaxy S6 o Samsung Galaxy Note 4;
- Ovvia collaborazione con Oculus;

HTC non sta a guardare ed ecco, grazie alla collaborazione con Valve, HTC Vive.

HTC Vive: caratteristiche tecniche

Grazie alla collaborazione con Valve ecco il primo visore per la realtà virtuale di HTC.

- Angolo di visione full room a 360°;
- Tracked Controllers, per controllare i movimenti;
- Aggiornamento dell'immagine fissata a 90 frame al secondo;

Davvero una gradita sorpresa da parte di HTC che si immerge nel nuovo mercato mondiale con un'ottimo prodotto, che verrà, come visto, rilasciato anche in versione consumer già a fine anno.

Prima della raffica finale vogliamo soffermarci su un produttore francese che abbiamo già incontrato parlando di smartphone dual sim android: ecco le novità di Wiko.

Novità tecnologiche al MWC 2015: Wiko rinnova tutta la gamma

Wiko Highway Star 4G: caratteristiche tecniche

- Display da 5 pollici AMOLED
- Processore MediaTek con un'architettura a 64 bit;
- Unibody in metallo;
- Fotocamera selfie friendly anteriore da 5 megapixel con flash led e 13 megapixel per quella posteriore;
- 2 GB di RAM;
- 16 GB di memoria interna
- Sistema operativo Kitkat;
- Dual sim android;

Davvero un buon prodotto. Il prezzo di Wiko Highway Star 4G si aggirerà intorno ai 299 euro.

Wiko Highway Pure 4G: caratteristiche tecniche

- Display da 4.8 pollici AMOLED;
- Processore Qualcomm Snapdragon 410;
- Batteria da 2000 mAh;
- Solo 5.1 mm di spessore;
- Fotocamera selfie frendly anteriore da 5 megapixel con flash led e 13 megapixel per quella posteriore;
- 2 GB diRAM;
- 16 GB di memoria interna;
- Sistema operativo Kitkat;
- Dual sim android;

Simile a Wiko Highway Star 4G ma dal design ricercato e super sottile. Il prezzo di Wiko Highway Pure 4G è il medesimo: 299 euro.

Wiko Highway Ridge 4G e Wiko Ridge FAB 4G: caratteristiche tecniche

In pratica si parla dello stesso modello,ma con dimensioni diverse.

- Display di Wiko Highway Ridge 4G è di 5 pollici (mentre la versione Ridge FAB 4G arriva a 5.5 pollici);
- Body in plastica sabbiata;
- Processore Qualcomm Snapdragon 410;
- Fotocamera selfie friendly anteriore da 5 megapixel con flash led e 13 megapixel per quella posteriore;
- 2 GB di RAM;
- 16 GB di memoria interna;
- Sistema operativo Kitkat;
- Dual sim android;

Il prezzo è leggermente inferiore: Wiko Highway Ridge 4G è proposto a 229 euro (mentre Wiko Rdge FAB 4G a 249 euro).

Il produttore francese, molto attento alla parte fotografica e al supporto dual sim android, fa centro rinnovando la sua gamma in modo convincente. Infine, è rinnovata l'interfaccia utente che vede fare a meno dell'app drawer.

Ed ecco la raffica finale delle più importanti novità tecnologiche presentate al MWC 2015 di Barcellona.

Le altre novità tecnologiche al MWC 2015

Le altre novità tecnologiche più particolari e affascinanti sono tante, ma ecco le più interessanti:

Lo scettro del più strano dispositivo del MWC 2015 va, senza dubbio, a Runcible di Monohm. Una sorta di smartwatch rotondo, dal sapore vintage, che non può utilizzare app, ma che può essere utile per indicazioni stradali, fare chiamate e per navigare nel web. Il dispositivo è equipaggiato con Firefox OS ed è silenzioso, non vibra e non ci interrompe con le notifiche. Un'alternativa allo stressante smartphone.

Se Google project Ara è ancora in fase sperimentale, Circular Devices ha creato e presentato al MWC 2015 la sua alternativa di dispositivo modulare: PuzzlePhone. Lo smartphone presenta la tecnologia ARM (Advanced Removable Modules) e si pone come grande avversario di Google.

Non mancano gli smartwatch al MWC 2015 ma il più interessante di tutti è Pipo C2. Questo smartwatch entra in aperto contrasto con tutti i concorrenti, compreso il nuovo Apple Watch visto il prezzo pazzesco. E' infatti lo smartwatch più economico del mondo: soli 35 dollari. Il dispositivo ha dalla sua anche una buonissima scheda tecnica che permette a Pipo C2 di ricevere chiamate ed effettuarle grazie alla gestione integrata della SIM card.

Una delle tecnologie più incredibili è la Fujitsu Iris Recognition una  tecnologia che rende possibile il riconoscimento del proprietario dello smartphone direttamente con la scansione dell'iride. Il prototipo del MWC 2015 non è ancora integrato con uno smartphone, ma l'azienda ci assicura che presto lo sarà.

Sempre legato al mondo del riconoscimento oculare ecco ZTE. L'azienda cinese ha presentato il suo nuovissimo ZTE Grand S3 Sky Eye uno smartphone in grado di sbloccare il dispositivo solo sbattendo gli occhi. Precisamente, questo ottimo dispositivo, presenta una features unica al mondo: la scansione dei capilalri degli occhi integrata. Lo smartphone si avvale di tale caratteristica grazie alla tecnologia Eyeprint ID sviluppata dalla compagnia EyeVerify.

SanDisk presenta due ottimi prodotti: il iNAND 7132 una pennetta dual USB di tipo C ottimizzata per iPhone e una micro SD molto particolare: l'Ultra microSDXC dispone tra le altre tirature di ben 200 GB di storage!

Anche Microsoft espone qualche novità al MWC 2015. La più interessante è la tastiera pieghevole. Microsoft Universal Foldable Keyboard ha la paricolarità unica di potersi piegare in due e diventare così tascabile.

Anche PayPal partecipa al MWC 2015 introducendo PayPal Here, una nuova tecnologia di pagamento contactless con supporto al chip NFC.

Anche Nokia fa capolino al MWC 2015 con un gran tablet. Nokia N1 è già uscito in Cina ed è il primo tablet android di Nokia. Fa il suo bell'effetto per la prima volta in Europa. Ottimo anche l'uscita USB type C e il launcher proprietario Z launcher (con le gestures).

Una delle innovazioni più incredibili è quella introdotta dall'azienda Elliptic Labs che ha brevettato il sistema Ultra-fast Ultra-far Interaction. Un complesso sistema di ultra suoni che permette il controllo dei dispositivi mobili senza toccare lo schermo. Questa tecnologia permette anche un notevole risparmio di energia rispetto al classico touch. L'azienda promette di mettere questa tecnologia a servizio dei grandi brand in breve tempo.

Al MWC 2015 non mancano tecnologie davvero utili per la vita quotidiana: ecco lo smartphone per anziani e non vedenti, Doro 820 claria. L'azienda è da anni specializzata nella produzione di dispositivi dedicati ad anziani e disabili. Al MWC 2015 presenta uno smartphone molto particolare. Ottimizzato in tutto dal design robusto ai tasti fisici fino ai suoni amplificati. Davvero un' ottimo prodotto che presenta le tecnologie Vox Claria (una guida vocale integrata) e la tecnologia OCR (il riconoscimento ottico dei caratteri).

Infine, due importanti riconoscimenti: News Republic viene premiata come migliore app per le news mentre il Global Mobile award ha visto vincere come migliori smartphone iPhone 6 e LG G 3.

Come sempre il MWC è foriero di grandi novità tecnologiche e anche quest'anno non ha deluso le aspettative.




Read 2930 times
Go to top