Cortana: tutte le funzioni disponibili su Windows 10

Funzioni Cortana Funzioni Cortana Credits by: Wikipedia
Cortana è l'assistente vocale di Windows. Scopriamo cosa realmente si può fare con questo sistema di intelligenza artificiale.

Mentre Google spinge in tutti i canali il marketing di Assistant ed Apple si gode Siri, Windows mantiene la sua linea strategica con Cortana. Scopriamo i pregi e i difetti dell'assistente vocale di Windows.
 
Cortana è sbarcato in un primo tempo su Windows Phone 8.1 e poi è stato installato di default su Windows 10. La nostra guida su come installare Cortana su Windows 10 è stata utile ma ora dobbiamo scoprire le funzioni nascoste e le potenzialità reali di questo assistente vocale.

La storia di Cortana 

La denominazione Cortana doveva essere solo il nome in codice del progetto (chiaro riferimento al gioco di ruolo Halo) ma è piaciuto così tanto che i vertici dell'azienda hanno deciso di mantenerlo anche in fase di commercializzazione. 
 
La doppiatrice in lingua originale è Jen Taylor mentre la doppiatrice italiana è Donatella Fanfani. Questo assistente vocale è in pratica un evoluzione in chiave hi-tech di Bing. Infatti è dalle repository del motore di ricerca di Windows che Cortana risponde alle domande e interagisce in modo proattivo alle richieste e agli stimoli.

Le funzioni base di Cortana su Windows 10 

Cortana si attiva dalla barra delle ricerche di Windows (la così detta Search of Cortana). Un piccolo trucco sta nella possibilità di nascondere questa barra o di renderla un icona poco invadente.

Le funzioni base di Cortana su Windows 10 

Modifica della taskbar di Cortana

Si può infatti modificare la taskbar di Cortana, basta cliccare su qualunque punto della search bar con il tasto destro del mouse e andare nella sezione Cortana ora si potrà selezionare una delle tre opzioni: Nascosta, Mostra icona di Cortana, Mostra casella di ricerca. Nascondendo Cortana, questa sarà raggiungibile solo dopo aver attivato il comando vocale "Hey Cortana!". Attivando Mostra icona Cortana, comparirà solo il cerchio che caratterizza l'assistente vocale di Windows, mentre selezionando Mostra casella di ricerca si mantiene l'impostazione di default che prevede oltre l'icona anche la presenza della taskbar di Cortana. Io consiglio di provare l'impostazione Mostra icona di Cortana, poco invadente e utile per compattare la barra delle applicazioni.

Una volta settata Cortana si potrà o digitare le parole chiave così da interfacciarsi con lei, o parlarle (dopo aver consentito l'accesso al microfono) e interagire con l'assistente vocale in maniera più naturale.

Per capire come gestire manualmente il colloquio con Cortana basta cliccare sulla sua icona e notare le tre iconcine più piccole poste nel lato sinistro: Home, ti permette di tornare alla home di Cortana, Appunti, scopriremo tutte le sue funzioni, e Feedback, per inviare il feed per migliorare Cortana.

Pulsante Home di Cortana

Andando in Home e cliccando su mostra tutti i suggerimenti, Cortana ci darà una panoramica abbastanza completa delle sue funzioni. Nello specifico: 

  • Parliamo: è qui che ci potremo sbizzarrire a parlare con l'assistente virtuale di Windows abbattendo completamente le distanze tra uomo e macchina;
  • Calendario: basterà digitare o esclamare le parole aggiungi, modifica o controlla, per aggiungere, migliorare e controllare nuove note. Tra l'altro non è neanche così indispensabile essere freddi e rigidi con le parole in quanto Cortana capirà comunque il contenuto di ciò che state dicendo;
  • Promemoria:  basterà digitare o esclamare la parola ricordami e Cortana si interfaccerà con l'applicativo Promemoria integrato;
  • Musica: con la parola riproduci, Cortana capirà che si sta parlando di musica e si interfaccerà con Groove Musica di Microsoft oltre che con Spotify (se avete già installato l'applicazione direttamente dal Microsoft Store);
  • Fatti, Finanza, matematica, Dizionario e Meteo: accedendo a queste funzioni basterà fare domande inerenti e Cortana tramite Bing vi risponderà più naturalmente possibile;

Pulsante Appunti di Cortana

Sotto l'icona home di Cortana, è presente il focus sugli appunti ovvero i promemoria che abbiamo già descritto. In questa sezioni potremmo anche settare altre impostazioni avanzate e dedicate solo a Windows 10 (ne parleremo a fine articolo).

Impostazioni di Cortana

Ancora sotto (quasi in fondo alla sezione), sono presenti le impostazioni di Cortana. Qui è possibile gestire molte informazioni che Cortana utilizzerà per rendere la vostra esperienza di utilizzo più intuitiva possibile.

Solo per citarne alcune particolarmente utili si potrà  modificare la pronuncia di "Hey Cortana" così da personalizzare al massimo l'esperienza, gestire e monitorare l'effettivo funzionamento del microfono, attivare la comoda funzione della scorciatoia da tastiera simbolo windows + c per attivare un discreto pop-up di Cortana. Infine, è qui che si potranno gestire le varie autorizzazioni che devono essere attivate per ottimizzare la potenza di Cortana e gestire la cronologia delle attività utilizzate così da rendere più intelligente. Sarà così che Cortana capirà i vostri comportamenti in maniera completamente intuitiva.

Pulsante Feedback di Cortana

In  questa sezione (la più in basso dell'interfaccia subito sotto le impostazioni di Cortana) potrete inviare commenti e idee, comprensive anche di screenshot, per aiutare gli sviluppatori a migliorare sempre di più Cortana;

Infine vi ricordo che le tre barrette in alto dopo aver cliccato l'icona di Cortana, permettono di espandere la barra così da vedere i testi oltre che le icone delle funzioni di base di Cortana.

Funzioni nascoste di Cortana per windows 10

Le due grandi funzioni dedicate solo a Windows 10 solo le integrazioni con i servizi di Microsoft e in particolare Microsoft Edge e Office.

Funzione chiedi a Cortana su Microsoft Edge

Abbastanza prevedibile l'integrazione di Cortana con il, non performante, browser di Windows. L'interessante funzione nascosta di Cortana è il Chiedi a Cortana. Ogni volta che si naviga una pagina internet su Microsoft Edge, sarà possibile, con il tasto destro, cliccare su chiedi a Cortana per aprire un focus stile wikipedia che ci indicherà tutte le informazioni utili per quella parola.

Funzioni integrate per i servizi di Office

Anche qui era abbastanza facile da prevedere che Cortana si interfacciasse con molte applicazioni di Windows. Si potrà gestire comodamente One Drive, One Calendar e tutto il pacchetto Office (con particolare attenzione a Offce 360). Con questi strumenti sarà possibile inviare mail (con Outlook), gestire promemoria aziendali e tante altre funzioni collegate al mondo Microsoft.

Gestire le funzioni integrate dei servizi di Microsoft con Cortana

Per gestire le funzioni integrate ai vari servizi di Microsoft con Cortana basterà tornare su Appunti->gestisci competenze->Servizi connessi.  Da qui sarà possibile gestire e monitorare tutti i servizi integrati di Microsoft tramite Cortana.

Come disattivare completamente Cortana su windsows 10

Infine, se vi siete stancati di Cortana  e volete disattivarlo completamente ecco come fare:

Basterà andare nelle impostazioni di Windows poi selezionare privacy e riconoscimento vocale, input penna e digitazione e cliccare su  disabilita i servizi vocali e i suggerimenti di digitazione. in questo modo Cortana sarà totalmente disattivato e  saranno cancellati i vostri dati dal drive di Microsoft.

come disattivare cortana windows 10

Credits by: come disattivare cortana windows 10 - Mirko Tardocchi

Read 231 times
Go to top