Auto diesel addio! Il futuro è ibrido: ecco le migliori auto ibride in circolazione

motori asincroni motori asincroni credits by: Electro Adda

Partiamo da un presupposto: l'abbandono del diesel è realtà. Tra il 2020 e il 2022 le più grandi case automobilistiche del mondo (in primis Renault e Toyota) rinunceranno alla produzione dei modelli con alimentazione diesel. Sarà uno stravolgimento drastico o assisteremo ad una transizione più morbida?

Innanzi tutto definiamo subito un punto: è impossibile che nel giro di due o quattro anni le auto diesel saranno considerate "fuori legge". Sicuramente in questo range di tempo ci sarà un'accelerazione della produzione e della distribuzione di auto elettriche, ibride e nuove tecnologie ancora in via di sviluppo.

Perchè le auto diesel scompariranno?

Le motivazioni sono molteplici:

  • Crollo della domanda;
  • Costi troppi alti;
  • Emissioni inquinanti;

Si è vero, il motore a benzina inquina meno rispetto a quello a gasolio ed è vero anche che i costi di produzione di tecnologie diesel, con le nuove leggi, sarebbero troppo alti. I dirigenti Renault dichiarano: “Le nuove e più rigide leggi insieme alle metodologie utilizzate per i test potrebbero far aumentare i costi della tecnologia diesel fino a farla uscire dal mercato”.

Probabilmente, assisteremo ad un progressivo ma lento abbandono di questa tecnologia favorito da incentivi statali per rottamazione e agevolazioni per l'acquisto di nuove tecnologie. Inoltre, come avviene per i motori troppo inquinanti, si assisterà, in una seconda fase, ad una limitazione di circolazione delle vetture con motori diesel nei centri storici.

Spazio a nuove tecnologie: macchine elettriche, macchine ibride e nuovi motori a benzina

La soluzione, senza stress e ansia, è acquistare una vettura con tecnologie differenti. Le auto elettriche sono il futuro ma attualmente la capillarizzazione delle colonnine di ricarica ancora non è sufficiente. I nuovi motori a benzina saranno sempre  più attenti alle emissioni, con cilindrate inferiori ma prestazioni al top. Questi diventeranno una buona alternativa ma solo tra qualche anno. La soluzione più immediata, pur considerando anche gli aspetti negativi (quasi tutti i modelli ibridi vanno benissimo in città ma consumano di più sui lunghi tratti attivando l'alimentazione a benzina) sono le auto ibride.

Le migliori auto ibride sul mercato

Abbiamo scelto una auto ibrida per ogni segmento di mercato: la migliore City Car ibrida, la migliore berlina ibrida, il miglior Corssover ibrido e il miglior SUV di lusso ibrido.

La migliore City Car ibrida

miglior citycar ibrida Suzuki Ignis hybrid

Credits by: auto.suzuki.it

La migliore City car ibrida in commercio  è probabilmente la Suzuki Ignis hybrid rispetto alla rivale Toyota Yaris Hybrid questa auto ibrida vanta la trazione integrale ideale per le condizioni atmosferiche avverse e un abitacolo piuttosto ampio. Anche il prezzo è molto aggressivo: 14.000 euro circa.

Ecco le caratteristiche tecniche di Suzuki Ignis hybrid:

Motore a benzina

  • Cilindrata: 1242;
  • Cilindri e disposizione: 4 in linea;
  • Potenza massima kW: 66 (90)/6000 giri;
  • Coppia max Nm/giri: 120/4400;

Motore elettrico

  • Potenza massima kW (CV)/giri: 1,9 (2,6).;
  • Tipo batteria: ioni di litio;
  • Emissione di CO2 grammi/km: 101;

La migliore Berlina ibrida

miglior berlina ibrida Toyota Prius Hybrid

Credits by: motor1.com

Probabilmente la migliore auto ibrida berlina è Toyota Prius Hybrid. Una dura lotta con la Ford c-max ma la Toyota Prius Hybrid ha dalla sua il prezzo leggermente più contenuto e tutto sommato i consumi annui leggermente inferiori. Il design è raffinato e aggressivo allo stesso tempo, con prestazioni al top. L'unica pecca: rispetto alla Ford c max non ha a disposizione infotainment di terze parti (android car o Apple CarPlay). il prezzo: circa 25.000 euro.

Ecco le caratteristiche tecniche di Toyota Prius Hybrid:

Motore a benzina

  • Cilindrata: 1798;
  • Cilindri e disposizione: 4 in linea;
  • Potenza massima kW: 72 (98)/5200;
  • Coppia max Nm/giri: 142/3600;

Motore elettrico

  • Potenza massima kW (CV)/giri: 53 (72);
  • Emissione di CO2 grammi/km: 101;

Il miglior crossover ibrido

miglior suv ibrido toyota rav4

Credits by: Car and Driver

Uno dei migliori Crossover/SUV ibridi in commercio è sicuramente Toyota RAV4 Hybrid. Prezzo aggressivo (30.000-40.000 euro), consumi ridotti in città (un pò meno in autostrada!) design raffinato e spazio interno generoso sono i punti a favore di questo modello di fascia alta della casa automobilistica Giapponese.

Ecco le caratteristiche tecniche di Toyota RAV4 Hybrid:

Motore a benzina

  • Cilindrata: 2494;
  • Cilindri e disposizione: 4 in linea;
  • Potenza massima kW: 114 (155)/5700;
  • Coppia max Nm/giri: 206/4400-4800;

Motore elettrico anteriore

  • Potenza massima kW (CV)/giri: 105 (143);

Motore elettrico posteriore

  • Potenza massima kW (CV)/giri: 50 (68);

Il miglior SUV di lusso ibrido

miglior suv ibrido autdi q7 etron

Credits by: Audi

Non poteva che essere un Audi il miglior SUV di lusso ibrido. Audi Q7 e-tron non è per tutte le tasche ma questo era abbastanza evidente. Nello stesso segmento c'è anche Volvo XC90 T8 ma l'appel di Audi, la sua tecnologia e il lusso evoluto di questa vettura ha fatto pendere la bilancia a suo favore. Il prezzo è chiaramente alto: 90.000 euro.

Motore a benzina

  • Cilindrata: 2967;
  • Cilindri e disposizione: 6 aV di 90°;
  • Potenza massima kW: 190 (258);
  • Coppia max Nm/giri: 600/1250-3000;

Motore elettrico

  • Potenza massima kW (CV)/giri:94 (128);
  • Emissione di CO2 grammi/km: 46;

 

Read 1643 times
Go to top