Amazon Music sbarca in Italia, Spotify è avvertita!

Amazon Music Amazon Music Credits by: Pinterest
Con molto ritardo rispetto agli altri paesi, quasi un anno, sbarca anche in Italia Amazon Music. Scopriamo chi può usufruire di questo servizio di musica streaming alternativo a Spotify.

Amazon Music: disponibile solo per utenti Prime

Come negli altri paesi da poche settimane, chi ha attivo un abbonamento Amazon Prime, oltre a poter usufruire di tutti i vantaggi legati alle spedizioni, alle scontistiche, all'utilizzo del servizio di video streaming Amazon Prime Video e, ultimo in ordine di tempo, al servizio Prime Reading per gli e-book, ora si potrà scaricare anche Amazon Music

Un servizio molto simile a Spotify, la differenza sta nella fruizione: chi già paga per Prime ha a disposizione quasi tutti i servizi di Amazon Music mentre in Spotify ci sono davvero molte limitazioni per gli utenti free. Di fatto però Amazon Music non ha un vero e proprio piano free come Spotify, semplicemente si integra nell'ecosistema di Prime. Il servizio, come vedremo già piuttosto completo, è ulteriormente arricchibile con canoni a pagamento ulteriori rispetto a Prime: Amazon Music Unlimited. 

I vertici dell'azienda dichiarano che gli utenti di Amazon Music: "potranno ascoltare fino a 40 ore di musica ogni mese, senza pubblicità e senza costi aggiuntivi. Prime Music offre la migliore musica di artisti Italiani e internazionali come Vasco Rossi, Caparezza, Negramaro, Tiziano Ferro, Marco Mengoni, Claudio Baglioni, Giorgia, Thegiornalisti, Maroon 5, Imagine Dragons, Pink, Eminem, U2 e tanti altri".

Vediamo in dettaglio cosa offre il piano base di Amazon Music:

  • 2 milioni di brani per un totale di 40 ore al mese di musica;
  • nessuna interruzione pubblicitaria;
  • modalità off-line già attiva senza ulteriori canoni;

Insomma rispetto a Spotify Free siamo decisamente su un altro livello è ovvio però che si deve considerare il pagamento di Prime, ma per quello che inizia a offrire il pacchetto (che ricordiamo oltre al nuovo Amazon Music prevede davvero un ecosistema di programmi e servizi completi) ne vale davvero la pena.

Amazon Music: grafica, crossplatform e completezza del servizio

Non finisce qui, Amazon Music è ormai uno strumento molto evoluto che prevede la fruizione dei brani in molteplici modi: app dedicata (davvero bella e funzionale) sia per Android che per iOS, un comodo web player che si integra direttamente nella schermata di Amazon (anche questo davvero completo), una app diretta per Windows che è molto comoda senza passare necessariamente dal Microsoft Store e anche l'ottimizzazione per sistemi di infotainment per auto.

Insomma, un servizio completo e multiplatform ormai maturo che sfida realmente Spotify.

Amazon Music Unlimited

Infine, Amazon Music Unlimited. Questo upgrade prevede un canone mensile di 9,99 o 14,99 per il pacchetto family (comodo per avere più account collegati e ascoltare la propria musica in libertà). Vista però la completezza del servizio base, Amazon Music Unlimited sembra abbastanza superfluo anche se, come detto il pacchetto family in alcuni casi può essere utile.

La potenza economica di Amazon è una realtà e servizi come Spotify devono davvero guardarsi le spalle dal gigante dell'E-commerce! Brad Rosenfeld, Head of Amazon Music in Francia, Italia e Spagna dichiara infatti: "Dal lancio di Amazon Music Unlimited lo scorso anno, Amazon Music ha riscosso un ottimo successo tra i clienti di Amazon.it". Spotify e non solo, sono avvertiti. 

Read 179 times
Go to top