Alphabet: scopriamo i progetti più interessanti della holding di Google

Alphabet Alphabet Credits by: Wikipedia
Google non è solo un motore di ricerca e, anzi, visto l'immenso potere di cui dispone ha creato una holding, più precisamente un conglomerato che racchiude tutti i vari settori compreso quello dedicato al web (abbastanza marginale rispetto agli altri!). In questo post scopriremo quali sono i settori e i progetti più interessanti di Alphabet, l'azienda che racchiude tutti servizi di Big G.
 

XYZ estensione di dominio unica per Alphabet

Già il dominio del sito web di questa holdig è particolare la storia narra che vista la presenza di un alphabet.com registrato a nome BMW, Google abbia deciso di creare un estensione di primo livello ad hoc che richiama le leggi della fisica: il sito di Alphabet è infatti https://abc.xyz/
 

Calico la divisone biotecnologia di Alphafet

calico-alphabet

Credits by: wikipedia

Calico, nome completo di California Life Company, è la divisione di Alphabet dedicata alla ricerca medica e nello specifico alla cura di malattie neurogenerative e nello studio delle motivazioni intrinseche all'invecchiamento. 
Gli ambiti di sviluppo di Calico sono principalmente due:
  • Gli inibitori della NAMP: ossia un farmaco in fase di test basato su un particolare composto il P7C3 che agisce sull'enzima Nicotinamide fosforobositransferale. Questo elemento è il principale responsabile dell'invecchiamento delle cellule e questo inibitore sperimentale tenta di rallentare tale fenomeno;
  • Modulatori ISR: stanno sviluppando una particolare tecnologia che contrasta gli effetti dello stress modulando La Risposta Integrata (ISR);

Project X

project x

Credits by: Wikipedia

Precedentemente noto come Google X, il laboratorio top secret di Google è principalmente divenuto un incubatore dei più grandi e affascinati progetti di Big G. Infatti molte iniziative partite da questo laboratorio si sono sono tramutate in vere aziende che fatturano centinaia di milioni di dollari. Dopo l'acquisto di Bonston Dynamics e dopo gli inevitabili fallimenti come Google Glass, sono principalmente due i progetti più interessati Project Wing e Project loon le novità che si sono da poco distaccate dal Project X e che sono divenute società indipendenti.
 
Restano avvolte nel mistero particolari altri progetti ancora in fase embrionale come delle lenti a contatto super tecnologiche (potrebbero essere un evoluzione dei vecchi Google Glass), e le auto senza pilota molto probabilmente sviluppate per street view (le Google Car).

Project Wing e Project Loon: due nuove società che collaboreranno insieme

Project loon e Project Wing sono due progetti ormai a se stanti che trattano due diversi temi ma che vanno a fondersi in un progetto unitario. Nello specifico Project Loon si concentra sulla creazione di ponti radio per ampliare il servizi wi fi anche in zone rurali (ha debuttato già in Sri Lanka) mentre Project Wing si occupa di droni super tecnologici. Probabilmente i due progetti si fonderanno per creare una rete globale satellitare con l ausilio di droni ad alte tecnologia per ampliare e estendere a livello globale il segnale wi fi.

Sidewak Labs

side walk

Credits by: Wikipedia

Sidewalk Labs è un particolare progetto avveniristico che parla di urbanistica e che vuole modificare e migliorare le principali infrastrutture delle nostre città. In un futuro non troppo lontano grazie a Sidewak Labs i nostri aereoporti e le grandi città del mondo saranno più efficienti e studiate per rendere la nostra vista più semplice e smart. Questo progetto è collegato a Google Y una sorta di super progetto segreto che racchiude tutti i laboratori che studiano fenomeni e idee a lungo termine.

Google Fiber

google fiber

Credits by: Wikipedia

Un'interessante progetto che parla costruzione di reti internet a banda super veloce tramite fibra ottica. Questo progetto è in fase di sviluppo a Kanasas City. Attualmente in alcune arterie di questa super infrastruttura si raggiungono ben 1 gigabyt di velocità simmetrica!

Waymo

waymo

Creditis by: Wikipedia

Uno dei grandi successi di Project X che è divenuta una società reale che fattura milioni di dollari. E' qui che si sviluppano le macchine senza conducente quelle cioè come già accennato che aiutano la realizzazione delle mappe di street view e anche dei progetti legati alla commercializzazione di queste macchine.

DeepMind

deep mind

Credits by: Wikipedia

Una società britannica acquisita da Alphabet nel 2014 che si occupa di intelligenza artificiale. Questa società si sta concentrando nello sviluppo di sistemi di machine learning e la creazione di una rete neurale capace di sfidare gli umani in svariati ambiti. Per ora gli esperimenti di DeepMind si basano su sfide a scacchi e giochi classici contro umani ma presto si evolveranno iniziando a ragionare come noi.

Ecco un video dimostrativo di cosa possono fare queste macchine senzienti.

Nest Labs

nest-labs

Credits by: Wikipedia

Una società che si occupa di domotica.  In particolar modo la società di Alphabet è una sorta di incubatore per tutti i futuri prodotti di Google per la casa smart. Ne è un esempio eclatante Google Wi-fi.

Sono queste le società controllate dalla Holding di Google ma perchè Google ha deciso di diversificare i suoi settori?

Perchè Alphabet

Alphabet è nata dall'esigenza degli investitori di Google di poter tenere traccia in modo  più trasparente possibile delle entrate e delle uscite dell'azienda. Questo era ormai diventato impossibile visto la mole di investimenti e modifiche aziendali continue. Inoltre diversificare i settori significa avere anche più controllo sui vertici societari con CEO diversificati e organigrammi separati. Google non è più solo il gigante di internet ma è ormai una realtà aziendale capace di rivoluzionare il pianeta in tutti i suoi aspetti.
 
Read 185 times
Go to top