E se un computer riuscisse a batterti a poker?

Il poker è il gioco d'azzardo più amato di tutti. Ha dalla sua un fascino unico, con giocatori professionisti che, bluffando o rischiando tutto, mettono in gioco milioni di dollari. Un gioco complesso e semplice allo stesso tempo. Solo un umano dalle spiccate facoltà mentali può gestire lo stress, la tensione, simulare una situazione che non esiste..almeno fino ad ora!!

Green Brain Project: il drone con il cervello...di un ape!

L'impegno congiunto dell'Università di Sheffield e dell'University del Sussex ha creato un drone molto particolare: è il primo velivolo realizzato con un'intelligenza artificiale basata su un cervello di un ape!

La nuova era informatica: Watson

Di recente IBM ha investito un miliardo di dollari per lo sviluppo di Watson, uno straordinario processore capace di riconoscere una query vocale, elaborata in lingua parlata, e di rispondere velocemente in maniera corretta. Per la progettazione di Watson sono stati raggruppati i maggiori esponenti professionisti di tutta l’IBM, dando vita ad una nuova unità che prende il nome di DeepQA.

L'intelligenza artificiale deve farci paura?

Obiettivo "Innocuo", cattiva programmazione, fine della razza umana?                                                                                                                                         

Go to top