A scuola di meteorologia: intervista all'esperto del Cnr Silvio Davolio

Il tempo atmosferico è uno degli argomenti più utilizzati quotidianamente da ognuno di noi. In ufficio tra colleghi, sull’autobus per andare a lavoro, tra amici. A chi non è capitato di commentare l’ultima notizia meteo? In un Paese in cui si fa poca comunicazione scientifica, la meteorologia è il settore che meglio si presta ad errate interpretazioni e valutazioni, soprattutto quelle dei falsi profeti affabulatori di imminenti sciagure per l’umanità. Ecco perché noi di TechnologiacalMinds sentiamo la necessità di fare luce su questa scienza e spiegare ai nostri lettori alcuni aspetti di base della meteo. Come si forma un anticiclone e cosa è? Che cosa si intende per corrente a getto e vortice polare? Un ciclone delle nostre latitudini che caratteristiche ha, che lo rendono differente da quelli dei Caraibi, ben più famosi?
Go to top