Un asteroide potrebbe colpire la Terra nel 2032

Impatto asteroide-terra Impatto asteroide-terra NASA

La notizia arriva dall'Ucraina, dove un gruppo di astronomi dell'Osservatorio Astrofisico di Crimea ha scoperto un asteroide di circa 410 metri in rapido movimento attraverso la costellazione della Giraffa, che potrebbe passare vicino alla Terra o addirittura colpirla.

L'impatto dell'asteroide con la superficie terrestre sprigionerebbe un'energia 50 volte superiore a quella della più potente bomba nucleare mai usata. Data prevista della collisione: 26 agosto 2032.

Gli astronomi di Italia, Spagna, Gran Bretagna e Russia, hanno confermato la presenza dell'asteroide, inserendolo nella lista di quelli potenzialmente pericolosi.

Se vi state già affrettando a preparare le valigie, forse sarebbe opportuno sapere, però, che la Nasa, pur riconoscendo l'importanza di questa scoperta e affermando di voler tenere sotto osservazione l'asteroide, ha minimizzato sulla collisione. Le possibilità che il meteorite colpisca effettivamente il nostro pianeta, per l'agenzia spaziale americana, sono ad oggi dello 0.002 per cento. Con tutta probabilità, l'orbita dell'asteroide mancherà la Terra di 1.7 milioni di chilometri.
Dopo mezzo secolo, quindi, russi (o meglio ex-russi) e americani ancora divisi sui temi spaziali.
Questa volta chi avrà ragione? Non resta che aspettare.

 

Read 1918 times
Go to top