Gufi stealth per la ricerca sui materiali fonoassorbenti

Molte specie di gufo hanno sviluppato un piumaggio speciale, capace di eliminare efficacemente il rumore aerodinamico delle loro ali, consentendo loro di cacciare e catturare le loro prede furtivamente.

Nanoparticelle d'oro per riciclare la CO2

È il sogno dell'alchimista del XXI secolo: convertire l'anidride carbonica in carburante o prodotti chimici ad uso industriale.

Nanocapsule antiruggine ed autoriparanti

Un gruppo di ricercatori esperti in nanotecnologie, del Max-Planck-Institut für Eisenforschung GmbH in Düsseldorf e del Max Planck Institute for Polymer Research in Mainz, hanno condotto con successo uno studio individuando un rimedio particolarmente ingegnoso per "prevenire e curare" il problema della ruggine.

Gli accelerometri dei nostri smartphones come contributo sociale alla ricerca

Ogni smartphone moderno è dotato di un accelerometro in grado di rilevare i nostri movimenti, utili per vari scopi funzionali ed applicativi, sia hardware che software.

Perché l'acqua calda congela prima dell'acqua fredda? Svelato il mistero!

Un team di ricercatori della Nanyang Technological University di Singapore è finalmente riuscito a risolvere il mistero del perché l'acqua calda congela più velocemente dell'acqua fredda.

Cosa succederà quando i ghiacci si scioglieranno?

Non c’è alcun dubbio che la Terra si stia riscaldando. Dal 1750 al 2000 la temperatura dell’emisfero nord si è alzata di circa 1°C: di 0,1°C dal 1750 al 1990, 6-7 volte più velocemente a partire dagli anni 90.

Buon compleanno Bosone di Higgs

E’ passato esattamente un anno dalla scoperta della particella in grado di permeare l’universo conferendo la massa alle particelle elementari!

Sensore fotocamera al grafene

Per scattare fotografie sempre più nitide, da sempre ci si è basati su fotocamere a ultrapixel e OIS, ma alcuni ricercatori di Singapore hanno identificato un punto di svolta per il mondo della fotografia:

Grafene, ancora il materiale più forte del mondo.

Grafene: “materiale costituito da uno strato monoatomico di atomi di carbonio (avente cioè uno spessore equivalente alle dimensioni di un solo atomo) che viene ottenuto in laboratorio dalla grafite.
Go to top