Ti trovi qui:Scienza e Tecnologia»Scienza»Scienza - Technologicalminds.it
×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 828
Gli studi condotti sulla salute del mare ci dicono che questa è a rischio. Soprattutto se nel ciclo dell’inquinamento vengo inclusi, inconsapevolmente, gli altri esseri che negli oceani vivono. Foche e leoni marini, si è scoperto, sarebbero, infatti, attori inconsapevoli di un processo di trasporto del metilmercurio dal mare profondo alle zone costiere.
Studi recenti, condotti dagli esperti della University College di Londra, suggeriscono che la calotta polare è più resistente di quanto si supponeva precedentemente.
La cooperazione tra angiosperme (o piante da fiore) e gli insetti è stata un momento fondamentale nel percorso  degli stimoli evolutivi che condussero l’uomo a sviluppare la visione a  colori.
Una mutazione genetica nelle scimmie antropomorfe, accaduta per consentire loro un migliore adattamento allo spazio circostante, è alla base dello spettro cromatico che noi attualmente vediamo.

Finalmente le donne colpite da un tumore, possono dire addio a parrucche e copricapo, perché l’innovazione tecnologica è arrivata anche a questo, evitare la perdita dei capelli durante la chemioterapia.

Nei prossimi decenni la temperatura della Terra seguiterà a salire provocando lo scioglimento dei ghiacciai e l’innalzamento del livello dei mari. Milioni di persone che vivono lungo le coste sono a rischio. Tra i primi a pagare il dazio gli abitanti delle Marshall, costretti a lasciare il loro paradiso terrestre a causa delle inondazioni.
Di nuovo alla ribalta della storia per il fenomeno migratorio, il mare interno, che separa e unisce tre continenti saprà essere l’esempio di una terza via tra l’egoismo dei potenti e la disperazione dei poveri?
Secondo i risultati pubblicati online da alcuni ricercatori giapponesi, le persone che bevono tre o quattro tazze di caffè o di tè verde al giorno hanno circa il 40% di possibilità in meno di avere problemi di cuore, cerebrovascolari o malattie respiratorie rispetto a quelli che non fanno uso delle bevande.

Dalla fantascienza alla realtà. La stampante 3D che ha sbalordito tutti, e che è il fulcro dell’attuale società, è ormai superata dalla prossima stampante 4D.

Quante cose conosciamo dell’universo? Sembra una domanda banale ma per ogni nuova scoperta e per ogni nuova cosa che impariamo, nascono un milione di domande in più!
Realizzato un piccolo e dolce robot (rover) in grado di infiltrarsi nelle colonie dei timidissimi Pinguini Imperatore. 

Il tumore al seno colpisce 1 donna su 8 nell'arco della vita e nonostante i grandi traguardi raggiunti dalla medicina, continua ad essere la prima causa di mortalità per tumore nelle donne. Ho deciso di scrivere questo articolo provocatorio perché in questo ultimo mese abbiamo visto tante ragazze mettere nastri rosa come immagine profilo su Facebook o su WhatsApp, ma quante di loro hanno realmente sfruttato il mese di ottobre, mese della prevenzione oncologica del tumore al seno? E quante di loro sanno realmente in cosa consiste la prevenzione?

Potete immaginare che effetto può fare svegliarsi una mattina e scoprire che tutte le bussole sono rivolte a sud invece che a nord? L'inversione del campo magnetico terrestre potrebbe causare problemi di salute al 15% della popolazione del pianeta.

I delfini, mammiferi affascinanti che da anni sono considerati acrobati acquatici e principi del mare; con le loro acrobazie sono capaci di regalarci spettacoli gratuiti e indimenticabili. Ancora oggi sono oggetto di studio da parte di biologi marini e scienziati e hanno un’intelligenza simile a quella umana poiché dotati di un cervello delle stesse nostre dimensioni .

Sapete quali sono i 7 materiali più preziosi del mondo? Ecco la nostra classifica con  le caratteristiche principali, le rarità e le applicazioni che li rendono unici al mondo.
Finalmente sembra che ci sia una reale speranza nella lotta contro Ebola.

Il Dr. Mike Turner, scienziato britannico impegnato nella ricerca di un vaccino contro l'Ebola, afferma che grazie ad una partnership tra l'organizzazione non governativa con cui lavora, e la Dangote Foundation, potrebbe essere disponibile una cura già per dicembre.
Da recenti scoperte sembra che l'acqua sia in realtà una sostanza cosciente e con una memoria. Può l'acqua stessa essere una sorta di sistema di memoria? Guarigione, fusione nucleare, bonifica di aree inquinate, e sviluppi tecnologici....è forse possibile scambiare informazioni attraverso la rete d'acqua in tutto il nostro Universo?
Cercando un pò nella vastità del Web, ho trovato moltissimi articoli riguardanti gli effetti che i campi elettromagnetici hanno sugli organismi viventi, e per questo oggi vorrei parlarvi di biorisonanza e nello specifico di un progetto di ricerca, che in parte mi ha interessato personalmente, che dimostra come i segnali elettromagnetici risonanti, nel range ELF, sono in grado di stimolare il differenziamento di alcune cellule staminali aprendo la strada a nuovi approcci in ingegneria biomedica, dei tessuti e nella terapia cellulare in medicina rigenerativa.

All'apparenza una delicata bolla, sono i resti di una supernova, una grossa stella, esplosa in una galassia vicina, la grande nube di Magellano, circa quattrocento anni fa. La bolla è ampia circa duecentomila miliardi di chilometri, e si espande a circa 18 milioni di chilometri orari (!).


Alcuni Scienziati Americani sono riusciti a sviluppare un materiale in grado di immagazzinare l'energia solare in forma chimica, di trattenerla per un tempo indeterminato e di rilasciarla su richiesta.

E' dagli Stati Uniti d'America che giunge la nuova avanguardia dell'ingegneria biomedica: il muscolo artificiale.

Per ogni particella esiste la sua antiparticella, così come per la materia esiste la sua antimateria, ma se creare l'antimateria fino ad oggi è stato considerato pura fantascienza, ora non lo sarà mai più, perchè la Commissione Europea per la Ricerca Nucleare ci stupisce ancora, producendo e intrappolando, per la prima volta in assoluto, un fascio di atomi di anti-idrogeno.
Un nuovo dispositivo ottico per lo screening oftalmico (diagnosi oculistica), sviluppato dai ricercatori del Massachusetts Institute of Technology (MIT) in collaborazione con l'Università di Erlangen e Praevium / Thorlabs, rivoluziona i metodi di rilevamento delle malattie degli occhi, grazie alle sue dimensioni compatte e portatili permetterà controlli e semplicità maggiori.
Nuova bufera sull’uso della pillola anticoncezionale, se utilizzata per più di tre anni può raddoppiare la probabilità di sviluppare il glaucoma in una donna.
Cosa accadrebbe se i nostri oggetti fossero in grado di auto ripararsi, ed addirittura auto rigenerare alcune parti rotte o andate perdute? Si riuscirebbe finalmente a porre fine al consumismo sfrenato dell’usa e getta?
Molte specie di gufo hanno sviluppato un piumaggio speciale, capace di eliminare efficacemente il rumore aerodinamico delle loro ali, consentendo loro di cacciare e catturare le loro prede furtivamente.

È il sogno dell'alchimista del XXI secolo: convertire l'anidride carbonica in carburante o prodotti chimici ad uso industriale.