Ti trovi qui:Scienza e Tecnologia»Articoli»Robotics»Che faccia deve avere il robot del futuro?


Che faccia deve avere il robot del futuro?

Robot Human Face A Drop Of Water Robot Human Face A Drop Of Water http://www.wallsave.com/

Vista la velocità con cui vengono costruiti nuovi robot sempre più simili all'uomo, diventa normale chiedersi come dovrebbero essere realmente i loro volti.

Uno studente laureato alla Scuola di Psicologia della Georgia Tech, Akanksha Prakash, dopo essersi fatto la stessa domanda, ha condotto uno studio per trovare una risposta: ha mostrato una serie di tre fotografie ad alcuni partecipanti di varie età (un volto umano, un volto robotico e una combinazione dei due) e ha chiesto quale dei tre volti li faceva sentire più a loro agio.

La maggior parte dei partecipanti di età adolescenziale preferivano un volto robotico, ma erano generalmente aperti anche alle altre opzioni, mentre quasi il 60% dei partecipanti anziani ha scelto un volto più umano. Solo il 6% di loro ha scelto il volto umano-robot misto.

RobotfaceRobot Face                                                                                        http://spectrum.ieee.org

Tuttavia, le preferenze in entrambi i gruppi di età si sono differenziate quando la stessa domanda è stata fatta in maniera specifica a seconda della mansione che dovrebbe svolgere un robot: lavori domestici, cura personale, processo decisionale e interazione sociale.
I risultati hanno stabilito che le preferenze per l'aspetto robotico variano a seconda delle mansioni.
Per esempio nel caso delle faccende domestiche non ci sono state forti preferenze, ma parlando della cura personale, una parte ha tranquillamente scelto un volto con tratti umani e un’altra parte invece, vista la natura personale del compito, ha categoricamente scelto un viso con caratteristiche più robotiche.
Per i compiti di tipo decisionale, come consigli di investimento, i partecipanti più giovani hanno scelto un volto umano-robot, mentre i partecipanti più anziani preferivano un volto più umano. Praticamente coloro che hanno scelto una faccia mista hanno percepito più intelligenza o più saggezza rispetto ad una faccia robotica che da più una sensazione di simpatia.

Infine per le attività di interazione sociale, entrambe le età preferiscono il volto umano. Prakash dice che la sua ricerca potrebbe un giorno aiutare gli sviluppatori e gli ingegneri di progettazione robot nella scelta delle facce in base al tipo di compito designato. 

Voi che viso scegliereste?