Robi, il Robot Umanoide nei negozi di Hong Kong

Robi, il Robot Umanoide Robi, il Robot Umanoide De Agostini
Robi, un robot umanoide in grado di chattare e controllare il televisore, sarà disponibile a Hong Kong a fine mese. La cina diventa così il quinto paese a lanciare Robi dopo il Giappone, l'Italia, Taiwan e il Regno Unito.

Alto 34 centimetri, e dal peso di 1kg, Robi è una creazione dell'inventore giapponese Tomotaka Takahashi, professore associato di ricerca con l'Università di Tokyo. Quando il Robot interagisce con gli esseri umani, i suoi occhi si illuminano e cambiano colore per mostrare le emozioni. Grazie ad un gruppo di sensori, Robi può ballare al ritmo della musica, giocare a calcio e anche pulire il pavimento sporco.

Takahashi ha detto che ha sempre voluto costruire il proprio robot: "Per me Robi è un amico, e in futuro spero di riuscire a promuovere una sempre maggiore relazione tra le macchine e gli esseri umani. Robi potrebbe anche aiutare in cucina tenendo traccia del tempo di cottura, e il trasmettitore a raggi infrarossi sul corpo del robot gli consente di gestire il televisore, spegnendo o cambiando canale senza l'utilizzo di un telecomando."
Takahashi afferma che Robi sa riconoscere più di 250 comandi e che la versione di Hong Kong parla cantonese. Per gli altri mercati, ci sono versioni localizzate che parlano giapponese, inglese, italiano e mandarino.
Robi, il Robot della De Agostini
Robi, il Robot della De Agostini
I fan del robot avranno un bel da fare visto che per accaparrarsi Robi devono comprare tutti i 70 numeri di una rivista settimanale che fornisce volta per volta i componenti per assemblarlo. La De Agostini prevede inoltre di portare Robi negli Stati Uniti e in altri mercati europei nei prossimi anni, ma ancora non ha alcun calendario preciso.

La De Agostini ha iniziato a vendere in Giappone il settimanale che comprende le parti di Robi da febbraio 2012, ma l'azienda ha rifiutato di rivelare le vendite totali in tutto il mondo.

Il creatore del robot ha lavorato su alcuni progetti robotici anche con Panasonic, Toyota e con la Stazione Spaziale Internazionale del Giappone, vedi Kirobo, il robot che si impegna in conversazioni con l'astronauta giapponese. 

Read 2099 times
Go to top