Evento Apple del 9 marzo: Apple Watch e Macbook 12 pollici, ecco le caratteristiche e i prezzi ufficiali!

Apple Watch e MacBook 12 pollici all'evento Apple del 9 marzo Apple Watch e MacBook 12 pollici all'evento Apple del 9 marzo
Pochi giorni fa Apple, in grande stile, ha presentato il nuovissimo Apple watch e la nuova gamma di MacBook rivisitata. Scopriamo tutto l'evento insieme!

SAN FRANCISCO - Ore 18 del 9 marzo, è primavera per Apple e il suo evento "Spring forward" da i natali a due nuovi prodotti di punta.
Dopo un pò di giusta auto-celebrazione per le nuove aperture degli store (sopratutto in Cina), Apple scalda i motori iniziando a parlare di Apple TV.
Le grandi novità sono due:

- Il prezzo ribassato per la Apple TV, che da 99 dollari passa a 59 dollari;

- HBO Now: il nuovo servizio streaming in collaborazione con il celebre canale di broadcast. Il CEO in persona di HBO presenta l'offerta con un super trailer della nuova stagione di Game Of Thrones;

Chiuso il discorso relativo alla Apple TV, ovvia la citazione per iPhone. Vengono riproposti i dati di vendita che vedono sfiorare i 700 milioni di modelli venduti, diventando così il primo smartphone al mondo. Subito dopo, si parla di Apple Pay e delle collaborazioni sempre più ampie con banche ed esercizi commerciali. Geniale la collaborazione con Coca-cola per il primo distributore automatico con Apple Pay.

Archiviato il discorso Apple Pay, si parla di salute.

Apple Healt: le prime app mediche e il framework ResearchKit

Questo punto sembra essere molto caro ad Apple che, per diversi minuti, espone le novità relative ad applicazioni dedicate alla prevenzione e alla cura di malattie molto importanti.
L'iPhone con queste app, si trasforma in un vero e proprio strumento di diagnostica. Le app dedicate sono cinque: 

- mPower: app dedicata ai malati di Parkinson, monitora i sintomi di questa malattia. In collaborazione con Sage Bionetworks e l'università di Rochester;
- My healt counts: app dedicata alle malattie cardiovascolari, riesce a calcolare i fattori di rischio di queste patologie. E' stata sviluppata dalla Stanford Medicine;
- Asthma Healt: app dedicata alle malattie asmatiche, all'informazione e all'auto-monitoraggio. Creata dalla Icahn School of Medicine del Mount Sinai in collaborazione con LifeMap Solutions;
- GlucoSuccess: l'app dedicata al controllo e la gestione del diabete, in collaborazione con il Massachusetts General Hospital;

Share the Journey: è un'app che racchiude una ricerca clinica dedicata del tumore al seno e ai sintomi della malattia. L'app è sviluppata da Dana-Farber Cancer Institute, Penn Medicine, Sage Bionetworks e dal Jonsson Comprehensive Cancer Center della UCLA;

Un grande vanto per Apple che, per prima, si spinge verso vere e proprie applicazioni mediche. Non solo, viene presentato anche il ResearchKit, un framework open source dedicato alla ricerca medico-sanitaria, che racchiude queste app e ne accoglierà di altre.

Terminata questa interessante esposizione, ecco il nuovo MacBook.

Arriva il MacBook 12 pollici: il nuovo ultra-sottile di Apple

Dopo queste importanti novità, ecco il fulcro dell'evento. Si parla di Notebook, ed ecco il nuovo modello di MacBook: ecco il MacBook 12 pollici.

Caratteristiche tecniche del nuovo MacBook 12 pollici

Il nuovo gioiello di casa Apple stupisce per un design super sottile, rumori pari a zero e miglioramenti, praticamente, ovunque.

- Spessore: solo 13.1 mm (il 24% più sottile di MacBook Air);
- Peso totale di soli 900 grammi;
- Connettività: MacBook 12 pollici è il primo dispositivo di Apple a montare una solo porta (che funge da USB, HDMI, LAN e chi ne ha più ne metta). Si tratta della nuova tecnologia USB type C, intravista al CES 2015. Questa soluzione non convince gli esperti, impauriti dal ridimensionamento di tutte queste funzioni con un solo ingresso. Di conseguenza il cavetto USB (sicuramente più costoso) sarà un USB type C reversibile.
- Display con risoluzione da 2304x1440 display sottile solo 8 mm con protezione in vetro;
- trackpad con Force Touch, che simula il tasto destro del mouse e migliora l'affidabilità e la sensibilità al tocco;
- Meccanismo a farfalla per i tasti: ne migliora la flessibilità e le prestazioni;
- Architettura Intel core M;
- Migliorata la luminosità al buio;
- La batteria promette una buona autonimia con Batteria 9 ore di browser e 10 ore di play back;

Il nuovo MacBook 12 pollici sarà venduto nelle colorazioni silver, space gray e gold. L'uscita del nuovo MacBook 12 pollici è prevista per il 10 aprile in, praticamente, tutto il globo.
I prezzi variano dalle versioni ma il nuovo MacBook 12 pollici costerà 1299 dollari in versione standard e 1599 dollari in versione superiore.
Con l'avvento di MacBook 12 pollici anche tutta la gamma precedente viene rinnovata (introducendo le novità sopra elencate) ovviamente, anche i prezzi si alzano notevolmente compreso il rivisitato MacBook Air retina da 13 pollici.

Ecco il video di MacBook 12 pollici.



Dopo il video che espone la potenza e la bellezza della nuova gamma di Notebook, ecco, finalmente, Apple Watch.

Apple Watch: un gioiello hi-tech a caro prezzo

Alla fine dell'evento ecco il prodotto più atteso: Apple Watch.
Lo avevamo già visto ma non apprezzato fino in fondo. Come testimonial ecco Christy Turlington che ha preparato una mezza maratona in Africa con Apple Watch, dimostrazione di assoluta precisione ed affidabilità del prodotto.
Ed ecco le caratteristiche sia software che hardware di Apple Watch.

Caratteristiche tecniche di Apple Watch

- Personalizzazione del quadrante, fa davvero un bell'effetto.
- Funzioni fitness complete con cardiofrequenzimetro integrato;
- Altoparlante e microfono integrati;
- Finiture in zaffiro e acciaio;
- 18 ore di utilizzo;

Caratteristiche software di Apple Watch

La parte, forse più interessante è quella software che, in realtà, stupisce per completezza e funzionalità.

- Funzioni dedicate per appuntamenti e calendario;
- Possibilità di ascoltare musica;
- Riceve messaggi;
- Riceve e-mail ed è possibile leggerne il contenuto;
- Riceve chiamate;
- Si possono gestire i contatti;
- Notifiche associate alle app installate su iPhone;
- Gestione e monitoraggio dell'attività fisica;
- Gestione social e integrazione con Shazam;
- Siri, attivabile con pressione sulla corona permette di gestire Apple Watch solo con i comandi vocali;
- Integrazione con Apple Pay, attivabile con doppio clic sul pulsante laterale;
- Sistema operativo compatibile iOS 8.2 (disponibile proprio dalla data dell'evento);

Insomma, come dice Tim Cook "Una nuova era per la comunicazione " e anche se, come vedremo, i prezzi di Apple Watch sono alti, il prodotto è completo e rivoluziona l'idea di Smart Watch.
Viene presentato anche il WatchKit per gli sviluppatori, framework dedicato allo sviluppo di nuove app per Apple Watch.

I prezzi di Apple Watch: si parte dalla collezione sport che vede due modelli:

- Apple watch sport edition 38 mm: 349 dollari;
- Apple watch sport edition 42 mm: 399 dollari;

Saliamo di fattura e di prezzo con la regular edition di Apple Watch, in questa collezione il prezzo è dettato dal cinturino.

- Apple watch regular edition da 38 mm: a partire da 549 dollari fino ad un massimo di 1049 dollari;
Apple watch regular edition da 42 mm: a partire da 599 dollari fino ad un massimo di 1099 dollari;

Visti i prezzi non "economici" non ci facciamo mancare l'edizione limitata in Oro 18 carati da 10000 dollari.

Apple Watch sarà disponibile nei principali paesi mondiali dal 24 aprile.


Ecco il video di Apple Watch.

L'evento di Apple ha stupito per fattura dei prodotti, sia il nuovo MacBook che Apple watch sono, indubbiamente, il top dei rispettivi settori. I prezzi, soprattutto quelli di Apple watch, sono alti ma era ampiamente prevedibile. Molto interessanti anche le prime app mediche di Apple che, in collaborazione con importanti istituti e università, evolvono l'idea di app elevandola a scopi più importanti.





Read 1428 times
Go to top