5G: cosa cambia rispetto al passato

5G 5G Credits by: Wikipedia
Il 2020 sarà l'anno del 5G. Un nuovo standard di comunicazione globale che soppianterà l'ormai (già!) superato 4G. Scopriamo i reali vantaggi di questa futura innovazione.
 

La Next Generation Mobile Network Alliance, è l'associazione degli operatori mobili mondiali. Questo ente ha annunciato che dal 2020 partiranno i lavori infrastrutturali per la creazione del nuovo standard di comunicazione globale: il 5G. La quinta generazione, o 5th Generation, non sarà altro che la nuova tecnologia di gestione dei dati che soppianterà, non nell'immediato, il 4G

Caratteristiche del 5G e effettivi vantaggi per gli utenti

In realtà la reale differenza tra il 3G, 4G e il futuro 5G, sta nella velocità di download che si tramuta in velocità di navigazione delle pagine web. Va però fatta una riflessione:

Le applicazioni, le stesse pagine dei siti e le funzionalità degli smartphone e dei tablet che necessitano di internet sono sempre più pesanti e necessitano sempre di più banda. E' ovvio e fisiologico che se le tecnologie avanzano, anche internet (cioè lo standard di comunicazione) deve progredire di conseguenza.  

Gli smartphone, sempre più performanti, necessitano sempre di più risorse internet, se queste vengono digerite in maniera veloce, il device funziona correttamente. Nel caso in cui, invece, la tecnologia internet rimanesse indietro rispetto allo sviluppo hardware, ci sarebbe un corto circuito.

A livello marginale, i vantaggi reali per l'utente che utilizzerà il 5G su smartphone, che necessiteranno di fatto questa tecnologia, saranno probabilmente pochi. Ad esempio con il 4G, molto più veloce del vecchio 3G (ricordo che se la zona dove si sta utilizzando lo smartphone è un pò periferica e non è coperta dal segnale 4G si fa lo switch al 3G), c'è stata l'implementazione del protocollo LTE. Per quello che riguarda il 5G, un'idea non del tutto sbagliata potrebbe essere quella di vantaggi reali per gli utenti nel campo dello streaming di video 4K (attualmente ancora molto rudimentale). 

Caratteristiche tecniche del 5G

Fatte queste dovute riflessioni collegate al bisogno generalizzato di velocità ad ogni costo, parliamo a livello tecnico di quello che dovrebbe o potrebbe offrire il 5G. Il nuovo standard di comunicazione globale dovrebbe garantire porzioni di spettro altissime: dai 30 ai 300ghz (più realisticamente un range effettivo da 6 a 100ghz). La velocità sarà comunque enormemente superiore a 4G. 5G sarà infatti 20 volte più veloce rispetto allo standard precedente: in download 4G raggiungeva al massimo picchi di 1gbps mentre il 5G raggiungerà picchi di ben 20gbps. 

Questa velocità elevata potrebbe andare a favorire, come detto, la fruizione fluida di video in 4K e aiutare la commercializzazione con conseguente aumento degli standard qualitativi, della domotica integrata e della gestita tramite comandi remoti (da dispositivi mobili).

 

Read 129 times
Go to top