Ti trovi qui:Scienza e Tecnologia»Articoli»Android»Android: cosa vogliono gli utenti nel 2015?


Android: cosa vogliono gli utenti nel 2015?

Feautures android 2015 Feautures android 2015 Credits by: Anthony Cuthbertson - ibtimes.co.uk
Per quello che riguarda android, il 2014 ci ha regalato la nuova major release Android lollipop. Google questa volta ha rivoluzionato sopra tutto la parte estetica del suo OS introducendo l'ormai celeberrimo material design ma cosa si aspettano gli utenti dal 2015?
Il celebre Reddit (social network di news e intrattenimento) propone una lista delle features che gli utenti vorrebbero nel 2015 dal robottino verde. Ecco le più significative:

Cosa vogliono gli utenti android nel 2015

Aumentare la durata della batteria

E' questo il primo punto. Se si dispone di un phablet come il Samsung Galaxy Note 3 o il Samsung Galaxy Note 4 non ci si pone troppo il problema (la durata della batteria è davvero ottima). Se invece si ha a che fare con altri dispositivi (come il Nexus 5) il problema del consumo di batteria c'è e si vede.
E' apprezzato lo sforzo di Google di risolvere il problema (con il project Volta) ma secondo gli utenti, non si è fatto ancora abbastanza. Il consumo di batteria è un problema nell'ecosistema Android è i fan vorrebbero massima attenzione sotto questo aspetto.

Eliminare la tiratura degli smartphone da 16 GB

Secondo i fan, i tempi sono maturi per eliminare definitivamente tutti i modelli da 16 GB in quanto una memoria minima del genere non è più sufficiente a contenere tutti i dati e le applicazioni disponibili. Secondo gli utenti si dovrebbe invece partire da una tiratura di memoria minima contemplata in 32 GB.
Come sappiamo per evitare di avere memoria insufficiente sugli smartphone android ci sono tecniche ben precise ma è ovvio che avere dispositivi con un minimo di 32 GB è una risorsa in più.

Ricarica wireless per tutti gli smartphone

Il sogno degli utenti sarebbe quello di massimizzare la diffusione di massa delle ricariche wireless per tutti i dispositivi android. Come si nota l'attenzione alla durata della batteria è ancora centrale. La ricarica wireless potrebbe essere una soluzione a questo annoso problema ma sarà molto difficile vedere lo sviluppo di questa tecnologia nel 2015. I prototipi di tecnologie in questo senso esistono e la ricarica dello smartphone android potrebbe avvenire nel futuro in diverse modalità.

OIS in tutte le fotocamere dei top di gamma

Per quello che riguarda il comparto fotocamera, gli utenti si accontenterebbero di vedere estesa la feature del Note 4 definita OIS ossia Optical Image Stabilization. Questo sistema permette la stabilizzazione della foto in fase di scatto.
I fan di android vorrebbero questa tecnologia applicata a tutti i top di gamma dei vari produttori. 

Doppio tap to sleep

Una divertente funzione presente su modelli HTC (per primo fu l'LG G2 ad implementarla) che "risveglia" lo smartphone con un doppio tocco sullo schermo. I fan del robottino verde vorrebbero principalmente questa funzione sui nuovi modelli Samsung. Nulla di irrimediabile con i migliori moduli xposed questa feature è applicabile a praticamente tutti i modelli.
Questa caratteristica ottimizza al massimo anche il consumo di batteria.

Queste erano le richieste degli utenti per il 2015 ma cosa ci porterà realmente android a livello hardware nel 2015?

Smartphone del 2015: ecco la lista completa

Samsung Galxy S6

Immancabile il nuovo modello di Samsung Galaxy S. Il Samsung Galaxy S 6 dovrebbe finalmente discostarsi un pò dai predecessori (molto criticati per eccessivo conservatorismo). Il Samsung Galaxy S6 previsto per la primavera, dovrebbe abbracciare l'architettura a 64 bit (con conseguente aumento di RAM) e dovrebbe apportare significative modifiche in chiave di durata della batteria. Inoltre anche il design dovrebbe aggiornarsi con una possibile cover in alluminio.
Come sempre si rincorrono voci di possibile features davvero importanti come l'adozione dei due lati curvi (stile Note Edge) ma non ci sentiamo di confermare questa indiscrezione.

Sony Xperia Z4

Dopo le fortune dei sui modelli pregressi lo Z4 si carica di grandi aspettative. IL 2015 sarà l'anno del 4K in molti dispositivi android e lo Z4 non sarà da meno. La fotocamenra dovrebbe montare infatti 21 MP con sensore Exmor RS IMX230 per un 4K davvero impressionante. Come sempre il design dovrebbe essere elegante e raffinato con il plus dell'impermeabilizzazione del dispositivo.

Samsung Galaxy Note 5

Anche se è da poco uscito il Note 4, ci addentriamo in  previsioni di un futuro Note 5 a cavallo tra 2015 e 2016. Sicuramente anche qui vedremo nascere un phablet con architettutra a 64 bit. Vista la concorrenza di iPhone 6, Samsung vorrà sicuramente stupire con caratteristiche commercialmente accattivanti. La feature da copertina potrebbe essere una fotocamera da ben 55 MP ma vista la risoluzione spaventosa non confermiamo questo dato.
Il display dovrebbe essere un QHD ultra.

Nexus e One Plus Two: tra nomi sicuri e restyling del brand

Il nome del prossimo Nexus sicuramente non sarà Nexus 7 (c'è già un tablet con questo nome) e probabilmente cambierà il nome del sub brand. Per quello che riguarda il One Plus sicuramente si chiamerà One Plus Two e sarà un 46 bit con lollipop a bordo (anche se gli aggiornamenti costanti di Cyanogen ne limiteranno l'utilità).

HTC One m9

Sarà con ogni probabilità presentato a marzo e presenterà caratteristiche leggermente superiori rispetto a m8. Maggiori megapixel, maggiori IPS con un display da 5.5 pollici QHD. Sarà un quad-core con Snapdragon e 3GB di RAM. La scheda grafica dovrebbe essere una Adreno 420.

Per quello che riguarda l'ahardware insomma le caratteristiche ricorrenti saranno l'adozione dell'architettura a 64 bit, una RAM maggiore e display sempre più performanti (QHD).

Ecco cosa ci potrebbe riservare il 2015. Voi cosa ne pensate, siete d'accordo?

Informazioni aggiuntive

Forse ti interessa anche....