Lollipop 5.1: piccole novità e RAM ottimizzata

Novità di android 5.1 lollipop Novità di android 5.1 lollipop
Nella serata del 9 marzo i primi utenti (ovviamente Nexus) hanno potuto scaricare il nuovo aggiornamento di Google: Lolllipop 5.1. Scopriamo quali novità si celano dietro all'ultima release di android.

Mentre gli utenti lamentano anche gravi bug su lollipop, e Samsung ferma il roll out di questa versione per molti dispositivi Galaxy (compreso il Samsung Galaxy S4), Google, a sorpresa, decide di rilasciare un'aggiornamento. Le factory images sono disponibili, per ora, per Nexus 5, Nexus 6 e Nexus 10. Ecco tutte le nuove features di android 5.1 lollipop.

Android 5.1:supporto dual sim, Voice HD e device protection

Ufficialmente ci sono tre grandi novità in android 5.1:

- Supporto dual SIM: la nuova release di android in versione lollipop 5.1 è facilmente gestibile il supporto dual sim android. Ogni SIM sarà rappresentata da colori differenti per il dialer e per i contatti.



- Voice HD: migliorato il supporto audio in chiamata ed introdotto il nuovo standard HD (per ora solo Vodafone si sta allineando), migliorata anche la gestione della chiamata sotto 3G;
- Device protection: in caso di furto dello smartphone, se si effettua un hard reset (o ripristino dati di fabbrica), il sistema ci richiederà comunque la password dell'account Google associato allo smartphone in questione. Questo accorgimento è davvero una soluzione semplice ed efficacie contro furti e malintenzionati.

Le novità elencate ufficialmente da Google sono solo queste ma in realtà, utilizzando il dispositivo aggiornato all'ultima release, ci si accorge di tanti piccoli miglioramenti e modifiche.

Android 5.1: gestione dei contatti semplificata in super material design

Aprendo la modifica di un contatto si notano subito piccole differenze (sopratutto grafiche) alla gestione del contatto. Anche le date e i numeri sono leggermente diversi. Nel complesso, è migliorata la semplificazione e l'intuitività della gestione dei contatti.

Android 5.1: Gestione delle notifiche con priorità

Le notifiche hanno subito dei leggeri miglioramenti. Innanzitutto sono presenti tre icone per la gestione delle notifiche con priorità. Inoltre, se impostata una sveglia, si ha la possibilità di gestire la disattivazione delle notifiche fino alla prima sveglia disponibile. Questa nuova funzione, è utile per non essere disturbati mentre si dorme o comunque in determinati momenti della giornata. Infine, le notifiche Hand up (o pop-up a comparsa) sono state modificate. Effettuando uno swipe verso l'alto sulla notifica, questa farà eliminare il pop up mantenendo la notifica nella status bar.

Android 5.1: orologio con icone animate

Dopo l'acquisizione della famosa app orologio "Timely", nella nuova release lollipop 5.1, Google ha inserito delle icone molto simili all'app sopra citata che si animano al passaggio (per esempio dalla modalità orologio a quella del timer). In alto saranno infatti presenti 4 icone differenti.

Android 5.1: Toggle dinamici e icone animate

Anche i toogle (le icone della status bar) hanno subito dei lievi cambiamenti. I toggle dinamici, ossia quelle icone che si palesano dopo l'attivazione di particolari opzioni, possono essere rimossi, finalmente, con facilità (ne è un esempio il tethering). Come succedeva in molte custom ROM, il toggle della rotazione dello schermo è animato. L'icona del wifi consente di accedere (senza entrare nelle impostazioni) all'elenco delle connessioni disponibili direttamente nella status bar. Analogo il cambiamento per il bluetooth con la differenza che verranno elencati solo i dispositivi precedentemente associati (o accoppiati).
Infine, come abbiamo capito, Google si è concentrata molto sulla sicurezza. Dopo l'aggiornamento a lollipop 5.1, se avremo attivo un codice di sblocco (o una password) non sarà possibile aprire la status bar dalla lock screen senza prima digitare il codice.

Android 5.1: gestione dei volumi simile a Kitkat

Un grosso problema di Lollipop 5.0.1 (o 5.0.2) era la difficoltà nel gestire i diversi volumi (suoneria, sistema, musica ecc..). Ora se si ascolta la musica, accedendo al pannello del volume con i pulsanti laterali, sarà possibile gestire non solo il volume della suoneria ma, tramite la pratica icona della campanella, anche il volume della musica e degli altri suoni di sistema.

Android 5.1: reintrodotti i LED di notifica per ogni modalità

Finalmente, con l'aggiornamento ad android 5.1 sarà possibile utilizzare i LED di notifica in qualsiasi modalità di priorità notifica. Impostando, per esempio, la priorità nessuna, il LED di notifica si accenderà comunque.

Android 5.1: gestione migliorata della RAM di sistema

Infine, una notizia davvero importante. Anche se si dovranno fare altri test, molti utenti ed esperti, dichiarano che con molte app aperte in background, la gestione della RAM di sistema è migliorata, con pochi MB che verranno rosicchiati a favore della RAM dedicata alle app la quale consentirà prestazioni migliori sotto sforzo.

Una nota stonata c'è, Android 5.1 non consente di ripristinare la modalità silenziosa: si dovrà optare per app di terze parti come questa. Inoltre, il framework Xposed per lollipop (attualmente in versione alpha) non supporta, per ora, questa nuova release.

 

Android 5.1 nasconde tante piccole migliorie. Oltre all'apparente ottimizzazione della RAM, non troviamo grandi novità ma piccoli dettagli che migliorano l'esperienza utente e la facilità di utilizzo del dispositivo.

Se avete fatto l'aggiornamento e trovate delle differenze, o dei bug da noi non riscontrati, commentate senza problemi il post, saremo lieti di confrontarci con voi!
Read 3600 times
Go to top